Firenze, Massa Carrara, Pistoia

La nuova gnatologia

Vota

La nuova Gnatologia: la vecchia non esiste più!

 

Il dolore facciale può dipendere dai denti, dai muscoli ed dall’articolazione temporo mandibolare ed infine dal dolore neurologico cioè dei nervi.

 

Nella faccia si possono generare altri dolori non di competenza odontoiatrica.

 

Il ruolo dell’odontoiatra è comunque importante poiché è quel professionista che riesce a differenziare quali sono le varie cause di dolore in bocca e nella faccia e può indirizzare il paziente verso lo specialista adatto.

 

Infatti, a volte, il paziente viene nel nostro studio con dolore, pensando che la colpa sia dei denti; in realtà ci sono alcuni sintomi come quelli della bocca che brucia o dell’odontalgia atipica che generano dolore cronico alla bocca ma che non c’entrano nulla con la professione odontoiatrica.

 

Lo specialista dei Disordini Temporo Mandibolari (DTM), nuovo nome corretto per indicare quello che era il vecchio gnatologo,  è quell’odontoiatra che cura il dolore dei muscoli della faccia e dell’articolazione temporo-mandibolare.

 

I pazienti posso presentare 3 situazioni differenti:

  • dolore ai muscoli masticatori ed all’ATM: a questo riguardo si può manifestare anche mal di testa poiché riferibile al muscolo temporale che appunto è uno dei muscoli masticatori
  • disfunzione che può essere distinta in rumore articolare o click o crepitio
  • alterazione dei movimenti : difficoltà ad aprire la bocca o difficoltà ad eseguire movimenti che richiedono un coordinamento

 

Dunque quali sono le cause dei disordini temporo mandibolari?

 

La causa (l’eziologia), come piace dire a noi medici, può dipendere da molti fattori: ci sono fattori intrinseci della persona (genetici, psicologici) e fattori estrinseci ambientali che si intersecano e contribuiscono a creare il rischio di disordini temporo-mandibolari.

 

Riassumendo ci sono fattori predisponenti, scatenanti e perpetuanti e fra questi fattori il trauma ed i fattori psicologici svolgono un ruolo importante.

 

Laddove i fattori anatomici a livello di evidenza scientifica sono molto meno importanti e tra questi fattori irrilevanti, l’evidenza scientifica ha ormai confermato che anche l’occlusione è irrilevante.

Diciamolo a gran voce ai nostri pazienti: l’occlusione non c’entra! 

Cioè la posizione dei denti è irrilevante.

 

I più grandi maestri e specialisti dei DTM urlano a gran voce che la gnatologia non esiste più

 

Intendendo come gnatologia tutte quelle vecchie pratiche che sottoponevano il paziente a procedure cliniche non reversibili e costose.

 

Purtroppo a livello di informazione non scientifica, i fattori occlusali continuano a far la parte del leone su diverse piattaforme on line o su riviste senza alto valore scientifico, continuando ad associare i problemi dei muscoli della bocca a problematiche di tipo posturale o scoliotico ed alla posizione dei denti.

 

Mi è capitato qualche mese fa che, dopo aver posizionato un espansore palatale ad una bimba, ritornasse al controllo dopo un mese con la mamma che notava che da quando la bimba aveva iniziato a spostare i denti, la posizione dei piedi fosse migliorata. Dunque la mal informazione impera!..

 

Ci sono pazienti che hanno denti stortissimi eppure i muscoli della loro faccia stanno benissimo.

 

Classicamente, secondo la vecchia gnatologia, quando il paziente presentava dolori ai muscoli della faccia, la colpa era dell’occlusione che dunque doveva essere modificata!

 

All’inizio il paziente indossava tutto il giorno una placca di riposizionamento che poi via, via veniva scartata; si cercava di stabilire quindi quali dovessero essere i contatti tra i denti corretti e successivamente il paziente era pronto per un trattamento occlusale, protesico o conservativo.

 

Per risolvere il dolore ai muscoli, si proponeva di fare impianti e rialzi dell’occlusione: la conclusione era che, dopo aver speso una discreta somma, il paziente non aveva risolto i suoi problemi di dolore muscolare.

 

Ed oggi invece come interveniamo? 

 

Spero di riuscire a darne un quadro più chiaro nel prossimo Blog.

 

Ascolta la versione Podcast

 

Va a tutti gli altri Blog

Fammi sapere cosa ne pensi e se hai domande a riguardo!

Related Post

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: